home Sei in: home » lista d'attesa

LISTA D'ATTESA

La lista di attesa

Il paziente e/o la famiglia che si rivolge all’Istituto viene messo in contatto con gli Assistenti Sociali per essere inserito in Lista di Attesa. Il primo contatto può avvenire telefonicamente, via mail oppure recandosi direttamente all’Istituto.

La formalizzazione dell’inserimento in Lista di Attesa avviene, entro un mese dal primo contatto, attraverso un incontro che l’Utente/familiare avrà, previo appuntamento, con l’Assistente Sociale.
La Lista di attesa è separata per seguenti tipologie:

- Semi-Residenziale
- Residenziale
- Ambulatoriale: 
    - Età Evolutiva
    - Scuola
   - Fisiatrici adulti

Per il Servizio Semiresidenziale e Residenziale, in sede di primo incontro, si raccolgono le seguenti informazioni: diagnosi, cicli di trattamento già effettuati, territorialità, disagio sociale, livello di autonomia, urgenza, necessarie all’attribuzione di un punteggio che permette l’accesso in lista d’attesa.
Per il Servizio Ambulatoriale, in sede di primo incontro per i pazienti che hanno già una valutazione, si raccolgono le seguenti informazioni: diagnosi, età/diagnosi, cicli effettuati, disagio sociale, urgenza, necessarie all’attribuzione di un punteggio che permette l’accesso in lista d’attesa.
Per quanto riguarda l’età evolutiva, da diversi anni l’Istituto collabora alla creazione/gestione di una Lista di Attesa Condivisa con il territorio della ASL RM1.
Si segnala che, per i bambini che hanno ricevuto una diagnosi entro il compimento del terzo anno di vita, entrano in una lista d’attesa separata con carattere di priorità.

Il Direttore Sanitario vigila sulla corretta tenuta e gestione della lista di attesa e firma per presa visione.
La lista di attesa viene aggiornata periodicamente.
A garanzia della trasparenza l’utente e/o il familiare può essere in qualsiasi momento aggiornato, sulla posizione in lista di attesa tramite telefonata con l’Assistente Sociale.