STANZA MULTISENSORIALE

Nell'ambito dei propri servizi riabilitativi, l'Istituto Leonarda Vaccari che dal 1936 si occupa di pazienti con diverse problematiche cliniche, ha cercato negli anni di indirizzarsi verso approcci volti al trattamento di pazienti in età evolutiva e adulti che presentano  gravi disabilità cognitive  e motorie.

Il gruppo di lavoro ha sentito quindi  la necessità di creare per i pazienti con gravi disabilità un ambiente esperienziale e di sperimentazione,  attrezzando una stanza  multi-sensoriale ed integrando approcci come la Stimolazione Basale creata e sviluppata dal prof. Frolich e il metodo Snoezelen di origine olandese.
La stanza  è attrezzata con stimoli sonori, visivi, olfattivi  , oggetti e materiali a disposizione dei pazienti i quali vengono accompagnati dall’operatore di riferimento.

L'obiettivo è di offrire un ambiente all’interno del quale il paziente possa vivere attraverso il proprio corpo esperienze significative e  che possa quindi  favorire uno stato di benessere un aumento della motivazione all’attivazione migliorando così la sua qualità di vita.

Stanza Stimolazione Basale1


Stanza Stimolazione Basale 2  Stanza stimolazione basale 3