EQUIPE PLURIDISCIPLINARE E LA VALUTAZIONE

Dopo la prima visita viene assegnato all´utente un Medico Responsabile di Progetto che insieme all´equipe pluridisciplinare, stilerá il Progetto Globale, e deciderà un programma riabilitativo che verrá condiviso con la famiglia.

L´equipe riabilitativa si compone di diverse figure professionali (medico, terapista, psicologo, pedagogista, educatore, etc.) che in funzione delle necessitá dell´utente affronta le diverse problematiche con una visione globale.
Sulla base della diagnosi effettuata dal Medico Responsabile ogni operatore dell´equipe, per la parte di propria competenza, effettua una valutazione per determinare tutti gli elementi necessari alla redazione del Progetto Riabilitativo Individuale ed alla presa in carico.

Obiettivo prioritario di tale valutazione è quello di:
- individuare le abilità da sviluppare e quelle da recuperare,
- valutare i fattori familiari, personali, ambientali e contestuali.

Gli elementi emersi nelle singole valutazioni sono condivisi tra tutti i componenti dell´equipe in apposite riunioni, e sulla base della diagnosi medica e della valutazione pluridisciplinare, l´equipe riabilitativa:
- elabora il progetto individuale,
- individua il programma riabilitativo,
- definisce, nelle linee generali, gli obiettivi a breve, medio e lungo termine,
- programma le azioni e determina le condizioni necessarie al raggiungimento degli obiettivi,
- comunica e condivide il progetto con le famiglie la proposta riabilitativa e le successive modifiche,
- verifica periodicamente la validità degli interventi programmati e valuta i risultati ottenuti,
- modifica le azioni e gli interventi ove la verifica di cui al punto precedente ne evidenzi la necessità.

 

Link esterno alla versione Stampabile, si apre in una nuova finestra Versione Stampabile