Diritti e Doveri degli Utenti

Gli utenti hanno diritto:

  • alla libera scelta del servizio;
  • alla conoscenza del funzionamento e dei servizi dell’Istituto “Leonarda Vaccari”;
  • alla conoscenza dei ruoli e delle funzioni degli operatori;
  • all’intervento terapeutico globale;
  • al costante aggiornamento del personale;
  • ad essere assistito e curato con attenzione e premura nel rispetto della dignità umana e dei propri diritti e convinzioni etico-religiose;
  • ad avere una informazione completa riguardo allo stato di salute, agli accertamenti diagnostici ed ai trattamenti terapeutici a cui sarà sottoposto;
  • ad essere informato sulla possibilità di indagini e trattamenti alternativi anche se eseguibili solo in altre strutture;
  • a ricevere informazioni complete e comprensibili che gli permettano di esprimere un consenso effettivamente informato prima di essere sottoposto a trattamenti terapeutici;
  • a ottenere che i dati relativi alla propria malattia e ad ogni altra circostanza che lo riguardi rimangano riservati e pertanto comunicati solo a parenti o medici da lui identificati;
  • a esprimere la propria opinione sulla qualità dei servizi e delle prestazioni, segnalando eventuali disfunzioni per contribuire al miglioramento del servizio,
  • ad avere un riscontro delle segnalazioni;
  • alla continuità della prestazione richiesta;
  • alla privacy;
  • alla sicurezza.

La partecipazione degli utenti avviene attraverso:

  • incontri per la stesura e la condivisione del progetto riabilitativo individuale;
  • incontri di verifica del progetto e del programma riabilitativo;
  • incontri con l’associazione delle Famiglie “il vento sulla Vela”;
  • la compilazione periodica di un questionario di rilevazione dello stato di soddisfazione del fruitore rispetto al servizio erogato.

Agli utenti viene chiesto di:

  • rispettare gli orari e i tempi concordati;
  • comunicare tempestivamente al Centro eventuali assenze;
  • partecipare attivamente ai programmi riabilitativi;
  • rispettare gli altri fruitori, gli ambienti e il personale